La Banca

Vicina al territorio, aperta al mondo

Banca del Piemonte è una banca regionale nata a Torino nel 1912 come Banca Fondiaria Italiana su iniziativa di alcune antiche famiglie torinesi; negli anni ‘70, grazie alla fusione tra la Banca di Casale e Banca Anonima di Credito, diviene Banca del Piemonte.

I suoi valori sono da sempre rimasti invariati e aiutano a creare futuro:

  • Solidità
  • Indipendenza
  • Efficienza
  • Relazione

In base a queste peculiarità ha da sempre operato in maniera efficiente e con visione di lungo periodo anche nei rapporti con la clientela.

Banca del Piemonte, presente in modo capillare sul territorio con avanzati servizi di digital banking, conta circa 50 filiali a Torino, Cuneo, Novara ed in altre 40 località in Piemonte e nel 2015 ha aperto una nuova sede a Milano.

Banca del Piemonte opera con elevate professionalità nei settori del Corporate Banking (rapporti con le Imprese), Wealth Management, Private e Premium Banking (Gestione dei Risparmi di Famiglie con elevate e medie disponibilità), Commercial Banking tradizionale (intermediazione creditizia e servizi per Famiglie, Artigiani, Commercianti, Professionisti, Piccole Imprese); inoltre dispone di tecnologie ed esperienze di prim'ordine nel settore degli Incassi e Pagamenti domestici e internazionali per Famiglie e Imprese (anche multinazionali).

Fin dalla sua costituzione, la Banca è stata ispirata dai principi di "sana e prudente gestione", basata sui concetti di forza patrimoniale, grande liquidità e adeguata redditività coniugati, in una formula vincente, con una grande propensione all'innovazione confermata dai continui investimenti in sistemi e processi informatici.