Gestioni Multilinea

La ricerca di una risposta appropriata alle nuove condizioni di mercato ha portato la Banca a proporre un nuovo prodotto, la gestione Multilinea.

Questa nuova tipologia di gestione, introdotta nel 2011 e riservata ai grandi patrimoni, pone al centro dell'analisi di investimento il concetto di rischio di portafoglio e di obiettivo di rendimento (non è dunque a benchmark) e l'asset allocation è costruita  attraverso la ricerca di diversificazione per fattori di rischio.

La Multilinea consiste in un insieme di gestioni, che rispecchiano singole asset class presenti nei mercati finanziari, da utilizzare per ottimizzare la costruzione di un portafoglio.  Con il supporto del Private/Premium Banker di fiducia, il Cliente può scegliere una delle tre Asset Allocation, dato il profilo di rischio, definite dal gestore della Banca, che opera secondo le indicazioni strategiche del Comitato Investimenti, oppure ha la facoltà di comporre un portafoglio attraverso una Asset Allocation personalizzata, nel rispetto dei limiti di rischio e di investimento contrattualmente definiti.

Quotidianamente, il team di Gestione va a selezionare in modo dinamico, all'interno dell'universo investibile, per ogni asset class delle gestioni Multilinea, gli OICR e i singoli strumenti finanziari, con l'obiettivo di individuare di volta in volta i fondi o i titoli più adatti.

 

Le presenti informazioni hanno natura di messaggio pubblicitario con finalità promozionale.