CORPORATE GOVERNANCE

Da oltre cento anni un’unica famiglia alla guida

Banca del Piemonte, banca indipendente, guidata da Camillo Venesio, terza generazione della famiglia fondatrice, si propone al servizio delle comunità locali, con l’obiettivo di continuare a crescere in autonomia su tutto il territorio piemontese.

Banca del Piemonte – controllata dall’unico socio Confienza Partecipazioni SpA che detiene il 100% del capitale – adotta il sistema di amministrazione e controllo tradizionale, basato sulla presenza di due organi di nomina assembleare: il Consiglio di Amministrazione ed il Collegio Sindacale. La revisione legale dei conti ai sensi dell’art. 2409 bis del Codice Civile è esercitata dalla Società di revisione legale.

La Banca è dotata di un modello di organizzazione e gestione ai sensi del D. Lgs. 231/2001, in materia di responsabilità amministrativa.

La Banca aderisce ai codici di comportamento dell’Associazione Bancaria Italiana: il codice interno di autodisciplina in materia di intermediazione finanziaria, il codice di comportamento nei rapporti banche-imprese in crisi ed il codice di condotta sui mutui ipotecari.

CDA

  • Presidente Lionello Jona Celesia
  • Vicepresidenti Flavio Dezzani*, Gianluca Ferrero*
  • Amministratore Delegato e Direttore Generale Camillo Venesio*
  • Consiglieri Giorgio Baralis, Luigi Gazzera*, Domenico Ramondetti*, Carla Venesio, Matteo Venesio
*Componenti il Comitato Esecutivo

COLLEGIO SINDACALE

  • Presidente Giuseppe Ravotto
  • Sindaci Effettivi Mauro Bunino, Nicoletta Paracchini
  • Sindaci Supplenti Enrico Cernusco, Chiara Francesca Ferrero

CONTATTACI

Hai bisogno di più informazioni? Contattaci oppure vieni a trovarci