Nuova acquisizione per Banca del Piemonte

Raddoppiato l’investimento in quote Banca d’Italia

 

Il Consiglio di Amministrazione di Banca del Piemonte ha deliberato l’acquisizione di altre 200 quote del Capitale di Banca d’Italia.

La partecipazione della Banca di proprietà della famiglia Venesio, è così raddoppiata raggiungendo le 400 quote.

 

L’operazione è stata effettuata oggi, 7 febbraio.

 

Banca del Piemonte è una delle banche più patrimonializzate in Europa, con un Common Equity Tier 1 (Cet1) consolidato del 15,8%.

 

Questa forza patrimoniale consente tra l’altro selettivi investimenti con un orizzonte di medio lungo termine.

 

Leggi il Comunicato Stampa

Leggi la Rassegna Stampa