Piano Strategico

La Banca da sempre fonda la sua strategia su principi di vera sana e prudente gestione. Questi hanno fatto sì che l'impresa, anche in questi tempi difficili, sia sempre molto solida e dotata di grandi liquidità.

Negli anni gran parte dell'utile di esercizio è stato destinato ad incrementare il patrimonio, arrivando così ad un CET 1 (Common Equity Tier 1) consolidato al 30 giugno 2016 pari al 16 per cento, valore che pone Banca del Piemonte tra le più solide banche europee (fonte EBA, Risk Dashboard, 30/6/2016).

Il contesto economico-finanziario, sociale, tecnologico e normativo è in pochi anni profondamente cambiato. Il nostro modello di business di banca commerciale tradizionale è quindi in corso di progressiva, forte trasformazione (dal 2014 al 2016 sono state intraprese e in larga parte realizzate oltre 70 azioni volte al cambiamento).

Dove vogliamo andare: una Banca più snella ed efficiente, più veloce nelle risposte, con maggior facilità di utilizzo da parte dei Clienti sia in modalità tradizionali che in modalità tecnologiche.

Intendiamo proseguire nella crescita facendo leva sui nostri grandi punti di forza.

***

Il Piano Strategico 2017/2019 si basa sulla metodologia "SWOT Analysis (Strenghts/Punti di forza, Weaknesses/Punti di debolezza, Opportunities/Opportunità, Threats/Minacce)", che parte dall'individuazione delle opportunità e delle minacce del settore in cui l'impresa opera e dai punti di forza e di debolezza dell'impresa stessa.

Sulla base della combinazione di opportunità e minacce con forze e debolezze emerse dall'analisi sono stati individuati nel triennio 25 piani di azione relativi ai principali cantieri di lavoro:

  • Innovazione
  • Risorse umane
  • Filiali fisiche e Canali telematici
  • Processi commerciali e centrali
  • Wealth management e Private banking
  • Strategie creditizie
  • Diversificazione investimenti.

Per il 2017 sono stati dettagliati 41 piani operativi che coinvolgeranno tutte le strutture della Banca.

Continua ad essere significativo l'impegno per il mantenimento della conformità all'intenso, continuo e pervasivo mutamento del quadro normativo: nel Piano sono state individuate 19 principali innovazioni o variazioni significative con impatto su costi e processi 2017.