Home News Imprese Sospensione rate muti – Eventi metereologici

Privati, Imprese - 22 Luglio 2024

Sospensione rate muti – Eventi metereologici

Banca del Piemonte è vicina ai territori e alle popolazioni colpite da eventi straordinari attraverso attività concrete come la sospensione delle rate dei mutui e dei finanziamenti per i clienti residenti in alcune aree colpite dagli eventi calamitosi.

 

Avviso alla clientela – Sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eccezionali eventi metereologici verificatisi nel territorio della provincia di Belluno, Treviso e Venezia.

Con riferimento agli eccezionali eventi metereologici che hanno colpito il territorio della provincia della provincia di Belluno, Treviso e Venezia nei giorni dal 30 ottobre 2023 al 5 novembre 2023, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa nel territorio danneggiato, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la pubblicazione in Delibera del Consiglio dei Ministri del 24 maggio 2024.

 

Avviso alla clientela – Proroga dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 15 al 17 maggio 2023 nel territorio dei comuni di Firenzuola, Marradi, Palazzuolo sul Senio e Londa della città Metropolitana di Firenze.

Con riferimento alla Delibera del Consiglio dei Ministri del 06 maggio 2024 avente ad oggetto gli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 15 al 17 maggio 2023 nel territorio dei comuni di Firenzuola, Marradi, Palazzuolo sul Senio e Londa della città Metropolitana di Firenze, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa in uno dei territori danneggiati, l’estensione della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici. Lo stato di emergenza è stato prorogato per altri 12 mesi.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri del 06 maggio 2024.

 

Avviso alla clientela – Proroga del termine di scadenza dello stato di emergenza all’evento sismico del 26 dicembre 2018, che ha colpito il territorio dei Comuni di Aci Bonaccorsi, Aci Catena, Aci Sant’Antonio, Acireale, Milo, Santa Venerina, Trecastagni, Viagrande e Zafferana Etnea, in provincia di Catania.

Con riferimento al sisma del 26 dicembre 2018, l’art. 17-bis del decreto-legge 30 dicembre 2023, n. 215, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 febbraio 2024, n. 18,prevede un’ulteriore proroga, senza soluzione di continuità, al 31 dicembre 2024, del termine di scadenza dello stato di emergenza – conseguente all’evento sismico che ha colpito il territorio dei Comuni di Aci Bonaccorsi, Aci Catena, Aci Sant’Antonio, Acireale, Milo, Santa Venerina, Trecastagni, Viagrande e Zafferana Etnea, in provincia di Catania – di cui all’articolo 57 (Disposizioni in materia di eventi sismici), comma 8, del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, convertito, con modificazioni, dalla Legge 13 ottobre 2020, n. 126.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 104 del 6 maggio 2024.

 

Avviso alla clientela – Proroga dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi a partire dal 16 maggio 2023 nel territorio dei comuni di Fano, Gabicce Mare, Monte Grimano Terme, Montelabbate, Pesaro, Sassocorvaro Auditore e Urbino della provincia di Pesaro e Urbino.

Con riferimento alla Delibera del Consiglio dei Ministri del 06 maggio 2024 avente ad oggetto gli eccezionali eventi meteorologici verificatisi a partire dal 16 maggio 2023 nel territorio dei comuni di Fano, Gabicce Mare, Monte Grimano Terme, Montelabbate, Pesaro, Sassocorvaro Auditore e Urbino della provincia di Pesaro e Urbino, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa in uno dei territori danneggiati, l’estensione della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici. Lo stato di emergenza è stato prorogato per altri 12 mesi.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri del 6 maggio 2024.

 

Avviso alla clientela – Sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eccezionali eventi metereologici verificatisi nel territorio della provincia di Brescia.

Con riferimento agli eccezionali eventi metereologici che hanno colpito il territorio della provincia di Brescia nei giorni dal 20 ottobre al 10 novembre 2023, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa nel territorio danneggiato, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la pubblicazione in Delibera del Consiglio dei Ministri del 15 aprile 2024.

 

Avviso alla clientela – Sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eccezionali eventi metereologici verificatisi nel territorio della città metropolitana di Genova e della provincia di La Spezia.

Con riferimento agli eccezionali eventi metereologici che hanno colpito il territorio nel territorio della città metropolitana di Genova e della provincia del La Spezia verificatisi nei giorni dal 23 ottobre al 6 novembre 2023, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa nel territorio danneggiato, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri del 11 marzo 2024

 

Avviso alla clientela – Proroga dello stato di emergenza in conseguenza degli eventi sismici verificatisi il giorno 9 marzo 2023 nel territorio dell’intero Comune di Umbertide in provincia di Perugia, della frazione di Sant’Orfeto del Comune di Perugia, della parte centro-nord del Comune di Perugia e della parte ovest del Comune di Gubbio.

Con riferimento alla Delibera del Consiglio dei Ministri del 20 marzo 2024 avente in oggetto gli eventi sismici verificatisi il giorno 9 marzo 2023 nel territorio dell’intero Comune di Umbertide in provincia di Perugia, della frazione di Sant’Orfeto del Comune di Perugia, della parte centro-nord del Comune di Perugia e della parte ovest del Comune di Gubbio., Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa in uno dei territori danneggiati, l’estensione della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici. Lo stato di emergenza è stato prorogato per altri 12 mesi.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri del 20 marzo 2024

 

Avviso alla clientela – Proroga dello stato di emergenza in conseguenza degli eventi sismici verificatisi il giorno 9 novembre 2022 nel territorio dei Comuni di Ancona, Fano e Pesaro.

Con riferimento alla Delibera del Consiglio dei Ministri del 20 marzo 2024 avente in oggetto gli eventi sismici verificatisi il giorno 9 novembre 2022 nel territorio dei Comuni di Ancona, Fano e Pesaro, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa in uno dei territori danneggiati, l’estensione della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici. Lo stato di emergenza è stato prorogato per altri 12 mesi.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri del 20 marzo 2024.

 

Avviso alla clientela – Proroga dello stato di emergenza in conseguenza delle avverse condizioni meteorologiche che, a partire dal giorno 1° maggio 2023, hanno colpito il territorio delle province di Reggio-Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna e Forlì-Cesena e delle ulteriori ed eccezionali avverse condizioni meteorologiche verificatesi a partire dal 16 maggio 2023 nel territorio delle province di Reggio- Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.

Con riferimento alla Delibera del Consiglio dei Ministri del 20 marzo 2024 avente in oggetto gli eccezionali eventi meteorologici verificatisi a partire dal 1° maggio 2023 che hanno colpito il territorio delle province di Ravenna Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna e Forlì-Cesena e delle ulteriori ed eccezionali avverse condizioni meteorologiche verificatesi a partire dal 16 maggio 2023nel territorio delle province di Reggio-Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa in uno dei territori danneggiati, l’estensione della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici. Lo stato di emergenza è stato prorogato per altri 12 mesi.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri del 20 marzo 2024.

 

Avviso alla clientela – Sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nel territorio in provincia di Piacenza, di Parma, di Reggio Emilia, di Modena, di Bologna e di Ravenna.

Con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio in provincia di Piacenza, di Parma, di Reggio Emilia, di Modena, di Bologna e di Ravenna verificatisi nei giorni dal 23 ottobre 2023 ai primi giorni del mese di novembre 2023, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa nel territorio danneggiato, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri del 16 gennaio 2024 

 

Avviso alla clientela – Sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eventi sismici verificatisi nel territorio in provincia di Ravenna, di Castrocaro Terme e Terra del Sole, di Modigliana, di Predappio, di Rocca San Casciano e di Tredozio in provincia di Forlì-Cesena

Con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il in provincia di Ravenna, di Castrocaro Terme e Terra del Sole, di Modigliana, di Predappio, di Rocca San Casciano e di Tredozio in provincia di Forlì-Cesena verificatesi il giorno 18 settembre 2023, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa nel territorio danneggiato, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri del 14 novembre 2023 

Avviso alla clientela – Sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eventi meteorologici verificatisi nel territorio del comune di Bardonecchia della città metropolitana di Torino.

Con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio del comune di Bardonecchia della città metropolitana di Torino.  verificatesi il giorno 13 agosto 2023, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa nel territorio danneggiato, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri del 17 novembre 2023

 

Avviso alla clientela – Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che hanno interessato il territorio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

Con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia verificatesi dal 13 luglio al 6 agosto 2023, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa nel territorio danneggiato, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) del 10 novembre 2023.

 

Avviso alla clientela – Proroga dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi il giorno 15 settembre 2022 nel territorio dei comuni di Gubbio, di Pietralunga e di Scheggia e Pascelupo, in provincia di Perugia.

Con riferimento alla Delibera del Consiglio dei Ministri del 3 novembre 2023 avente in oggetto gli eccezionali eventi meteorologici verificatisi a partire dal 15 settembre 2022 nel territorio dei comuni di Gubbio, di Pietralunga e di Scheggia e Pascelupo, in provincia di Perugia, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa in uno dei territori danneggiati, l’estensione della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici. Lo stato di emergenza è stato prorogato per altri 12 mesi. Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri del 3 novembre 2023.

 

Avviso alla clientela – Sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eventi meteorologici verificatisi nel territorio delle province di Firenze, Livorno, Pisa, Pistoia e Prato.

Con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio delle province di Firenze, Livorno, Pisa, Pistoia e Prato verificatesi dal 2 novembre 2023, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa nel territorio danneggiato, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare l’ Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) del 5 novembre 2023.

 

Avviso alla clientela – Proroga dello stato di emergenza in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nel territorio dell’isola di Ischia (NA), a partire dal giorno 26 novembre 2022

Con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici verificatisi a partire dal 26 novembre 2022 nel territorio dell’isola di Ischia (NA), Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa in uno dei territori danneggiati, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici. Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri.

 

Avviso alla clientela – Sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eventi meteorologici verificatisi nel territorio della Regione Veneto

Con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio della Regione Veneto verificatesi dal 13 luglio al 6 agosto 2023, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa nel territorio danneggiato, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri.

 

Avviso alla clientela – Sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eventi meteorologici verificatisi nel territorio della Regione Lombardia

Con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio della Regione Lombardia verificatesi dal 4 al 31 luglio 2023, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa nel territorio danneggiato, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri.

 

Avviso alla clientela – Sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eventi meteorologici verificatisi nel territorio della provincia di Cuneo.

Con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il territorio della provincia di Cuneo verificatesi il giorno 6 luglio 2023, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa nel territorio danneggiato, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri.

 

Avviso alla clientela – Proroga sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eventi meteorologici verificatisi dal giorno 15 settembre 2022

Con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici verificatisi a partire dal 15 settembre 2022 in parte del territorio delle Province di Ancona e Pesaro-Urbino e nei comuni di Camerino, di Montecassiano e di Treia, in provincia di Macerata, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa in uno dei territori danneggiati, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici.

Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri.

 

Avviso alla clientela – Sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eventi meteorologici verificatisi nel territorio dei comuni di Fano, di Gabicce Mare, di Monte Grimano Terme, di Montelabbate, di Pesaro, di Sassocorvaro Auditore e di Urbino della provincia di Pesaro e Urbino.

Con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici territorio dei comuni di Fano, di Gabicce Mare, di Monte Grimano Terme, di Montelabbate, di Pesaro, di Sassocorvaro Auditore e di Urbino della provincia di Pesaro e Urbino, a partire dal giorno 16 maggio 2023, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa in uno dei territori danneggiati, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici.
Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri. 

 

Avviso alla clientela – Sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eventi meteorologici verificatisi nel territorio nel territorio dei comuni di Firenzuola, di Marradi, di Palazzuolo sul Senio e di Londa della città Metropolitana di Firenze, nei giorni dal 15 al 17 maggio 2023

Con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nei giorni dal 15 al 17 maggio 2023 nel territorio dei comuni di Firenzuola, di Marradi, di Palazzuolo sul Senio e di Londa della città Metropolitana di Firenze, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa in uno dei territori danneggiati, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici. Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare la Delibera del Consiglio dei Ministri.

 

Avviso alla clientela – Sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eventi meteorologici verificatisi nel territorio delle province di Reggio-Emilia, di Modena, di Bologna, di Ferrara, di Ravenna e di Forlì-Cesena, a partire dal giorno 1° maggio 2023

Con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici territorio delle province di Reggio-Emilia, di Modena, di Bologna, di Ferrara, di Ravenna e di Forlì-Cesena, a partire dal giorno 1° maggio 2023, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa in uno dei territori danneggiati, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici.
Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) dell’8 maggio 2023.

 

Avviso alla clientela – Sospensione del pagamento delle rate dei mutui e dei finanziamenti a seguito degli eventi meteorologici verificatisi nella terza decade del mese di luglio 2022

Con riferimento agli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nella terza decade del mese di luglio 2022 nel territorio dei comuni di Braone, Ceto e Niardo, in provincia di Brescia, Banca del Piemonte informa tutta la propria clientela, residente o avente sede legale e/o operativa in uno dei territori danneggiati, della possibilità di richiedere la sospensione delle rate dei mutui relativi agli edifici sgomberati, ovvero alla gestione di attività di natura commerciale ed economica, anche agricola, svolte nei medesimi edifici. Per maggiori informazioni in merito all’intervento è possibile consultare l’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile (OCDPC) del 6 ottobre 2022.

Potrebbero interessarti

Chiudi menu mobile
COMPLETATO Il file con le regole css statiche generate dal builder Divi, è stato pulito con successo.
Chiudi
COMPLETATO Il local storage del browser è stato pulito con successo.
Chiudi
Skip to content